Site Navigation

La famiglia feltrina dei Bellati scende per insediarsi lungo la Piave tra la metà del '500 e gli inizi del '600, quando lo sviluppo dei commerci nella terraferma veneziana si è ormai consolidato e le famiglie nobili hanno intrapreso la strada dell'investimento fondiario in ambito rurale.I Bellati entrano a far parte del Magnifico Maggior Consiglio di Feltre nell'anno 1657 quando già il loro "palazzo dominicale" doveva essere stato eretto a Rovigo di Piave lungo la strada pubblica che portava al Passo Barca dell'Abbazia di Vidor (sec. XII).

L'area di proprietà lunga e stretta si estendeva verso sud probabilmente fino all'antica Cal dell'Abbazia, che collegava direttamente il passo barca alla Levada, la Strada Trevisana, sin dal medioevo principale direttrice dalla pianura verso la Valle del Piave.

Tra i campanili di Onigo e di Covolo, la massa bianca della villa caratterizza ancora oggi la skyline dell'alta sponda del Piave. Ai zattieri che la vedevano dal fiume doveva apparire imponente e simboleggia proprio la posizione economica che i Bellati avevano raggiunto grazie anche ai loro investimenti nei traffici fluviali, trasportando legnami, ferro e pietre lungo la Valle del Piave fino al terminal costituito dalla località Barche, importante porto e passo di attraversamento sul fiume.
[continua...]

Villa Bellati - Via Montello, 1/c - 31040 Covolo di Pederobba (TV)
Pizzeria con cucina DON MATTEO: TEL +39 0423.868461 – Cell +39 373.7821624
pizzeria.donmatteo@libero.it - P.IVA 03864280262
Orari: 12.00 – 14.30 | 18.30 – 24.00 (tutti i giorni tranne il sabato a pranzo)
Per visite: Tel. +39 0423.688029 - villa.bellati@gmail.com

GDPR: stiamo aggiornando la nostra privacy del sito web